Rettifica Motore, cos’è davvero?

rettifica motore

Sappiamo cos’è davvero la rettifica motore? Scoprilo qui su Focusmotori

Oggi parliamo di rettifica motore. La rettifica viene suggerita dal meccanico quando si iniziano ad avere dei problemi con varie componenti meccaniche del motore.
E un’operazione spesso necessaria ma non sempre possibile perché in certi casi la situazione o lo stato del motore è così compromessa che rimane più facile acquistarne uno nuovo.

Il motore é l’organo principale di un’automobile, se qualche componente non funziona di conseguenza anche la vettura inizia a dare problemi di funzionamento.

E consigliabile che con il passare del tempo si pensi ad effettuare la rettifica motore per migliorare le prestazioni dell’auto e
per evitare eventuali grippaggi del pistone all’interno di un cilindro.

Quindi questo processo prevede non solo un nuovo pistone ma anche l’allargamento e il lisciamento interno della sede del cilindro.

La rettifica motori può essere effettuata una o due volte. Se si è già proceduto un paio di volte alla rettifica, si consiglia di acquistare un motore nuovo o di cambiare la propria automobile.

Leggi anche il nostro articolo:   A cosa serve un corso di guida sicura?
rettifica motore

Cosa include una rettifica motore

La rettifica del motore consiste nel cambiare il pistone messo male e acquistarne uno nuovo per procedere alla sostituzione, mentre il cilindro subisce un processo dove si pone all’interno della macchina un utensile che riesce a lisciare in modo uniforme l’interno del pezzo.

La rettifica motori permette di ottenere due vantaggi: si evita l’acquisto di un nuovo motore (e quindi costi minori), e permette all’auto di percorrere ancora diversi km (prolungare la vita).

C’è da precisare che la rettifica motore è un’azione complessa e non tutti i meccanici o tutte le officine sono in grado di effettuarla.
Di conseguenza prima di procedere è bene assicurarsi che questo lavoro sia effettuato da officine specializzate e quindi che non danneggi la vostra auto, e si consiglia sempre di chiedere la garanzia a chi svolge il lavoro.

la rettifica motore

Spesso, contestualmente, si procede anche al cambio dei tubi del sistema di raffreddamento e al cambio della guarnizione della testata.

Tutte queste modifiche in generale vengono svolte nel momento in cui oltre alla rettifica motori si desidera procedere proprio alla revisione dell’intero bloccomotore dell’automobile.

Leggi anche il nostro articolo:   News F1, un nuovo muso Ferrari anti Mercedes?

La revisione del motore, come il processo di rettifica, deve essere effettuata da meccanici esperti che hanno conoscenze su ogni componente della vettura.

Consigliamo anche la lettura del nostro articolo Affitto gommoni TremitiNoleggio barche Isole Tremiti e anche dell’articolo Alternative alle catene da neve

Approfondisci qui riguardo la rettifica motore.