Home Auto Autocarro uso privato. E’ consentito?

Autocarro uso privato. E’ consentito?

autocarro uso privato

Autocarro uso privato, cosa dice la legge?

Oggi parliamo della questione autocarro uso privato e cosa dice la legge. Iniziamo subito col dire che la legge prevede sanzioni molto salate in merito in quanto gli autocarri sono dei veicoli stradali destinati al trasporto di cose e delle persone addette al loro uso.

Senza una specifica autorizzazione in merito, i citati veicoli non possono essere utilizzati per fini diversi da quelli consentiti dalla legge e indicati nella carta di circolazione.

In questa categoria rientrano, tra l’altro, anche i SUV, le Jeep e i Pick-Up purché siano stati immatricolati appunto come autocarri e non come semplici autovetture.

Il Codice della Strada afferma che se una persona usa un veicolo per una destinazione o per un uso diversi da quelli indicati sulla carta di circolazione è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 80 a euro 318, o addirittura incorre nella sospensione della carta di circolazione da uno a sei mesi. Aggravio se un individuo é recidivo, allora la pena può andare da sei mesi a un anno.

Leggi anche il nostro articolo:   L’impressionante parco auto di Cristiano Ronaldo
autocarro per uso privato

Autocarro uso privato: ma cosa vuol dire? Vediamo il significato della dicitura autocarro uso proprio

Utilizzare un autocarro per uso proprio si può.

L’unico dettaglio che è indispensabile e che il veicolo venga utilizzato per il tipo di destinazione per cui è stato immatricolato. Quindi se il veicolo ha quella destinazione sulla carta di circolazione allora si può utilizzare un autocarro per uso privato.

Senza dimenticare l’obbligo di assicurare il veicolo come logico che sia. In questo senso il premio annuale viene deciso solo in base alla massa a pieno carico del veicolo da assicurare. Questo perché più è grande la massa più è importante il danno che il veicolo potrebbe causare in un eventuale sinistro stradale.

Dunque é importante fare una polizza assicurativa che rispetti assolutamente quelle che sono le esigenze dei guidatori oltre che rispecchi quanto riportato sulla carta di circolazione.

Maggiori informazioni al riguardo lo potete trovare nel sito assicurazioniautocarri.com.

Leggi anche il nostro articolo:   Alternative alle catene da neve, le migliori soluzioni

Autocarro uso privato, altre informazioni da sapere in merito all’autocarro uso proprio.

autocarro uso proprio

Ci sono alcune cose da sapere per l’uso di questi veicoli, cioè per le persone che possono viaggiarci a bordo sono quelle indicate dalla carta di circolazione, da due a cinque o più a seconda dei casi.

Gli stessi hanno come obbligo di sedersi in cabina sugli appositi sedili e non nel cassone posteriore o nel vano del mezzo tranne se uno fa la richiesta di un apposita autorizzazione.

Si può andare in vacanza usando l’autocarro tenendo bene a mente che il privato trasporta solo cose proprie per le quali non sono richiesti permessi extra oppure licenze, né tanto meno autorizzazioni.

In ogni caso il codice della Strada in vigore dal 2020 ci aggiorna sulla situazione per autocarro uso privato.

Maggiori approfondimenti potrete averne cercando in rete questa tematica utilizzando anche queste parole di ricerca seguenti:

  • autocarro n1 uso proprio;
  • autocarro per trasporto di cose uso proprio;
  • autocarro uso proprio;
  • autocarro n1 normativa;
  • autocarro privato;
  • normativa autocarro usi privato;
  • autocarro per uso privato;
  • autocarro trasporto cose uso proprio;
  • un privato può acquistare un autocarro;
  • autocarro ad uso privato.

Consigliamo anche la lettura del nostro articolo Affitto gommoni TremitiNoleggio barche Isole Tremiti e anche dell’articolo Alternative alle catene da neve e rettifica motore.

Approfondisci su autocarro uso privato e autocarro uso proprio.