Auto blindate: curiosità e cose da sapere sui livelli blindatura auto

macchina blindata

Oggi parliamo di auto blindate. Le macchine blindate sono sinonimo di sicurezza e protezione nonché di qualità e prestazioni.
L’automobile blindata è da sempre l’oggetto mistico dei capi di stato, rockstar, milionari ma anche di tutti coloro che hanno questo bisogno e cercano queste caratteristiche.
Per realizzare una macchina blindata ad un’auto serve un processo di trasformazione e vari step per realizzare i livelli blindatura auto.

L’automobile blindata e i livelli blindatura auto. Curiosità sulle auto blindate e cosa devono subire le macchine blindate

Ordinariamente, i test per le macchine blindate si fanno nel laboratorio con l’utilizzo dei dummy da parte dagli ingegneri che progettano tutto mediante sofisticati software 3D per auto blindate sull’armatura da utilizzare nell’auto.
Il processo inizia con un laser di precisione che taglia i componenti da applicare alle parti vulnerabili dell’auto che poi diverrà un’automobile blindata.
Una volta realizzate le lastre di materiale per i vari livelli blindatura auto, tutte certificate da terze parti per la loro resistenza a proiettili, cariche esplosive e quant’altro, così che non possano compromettere l’incolumità dei passeggeri a bordo, queste vengono esaminate per verificarne le caratteristiche di deformazione.

Simultaneamente, al compimento delle nuove parti da aggiungere all’auto, si ispeziona la struttura del veicolo e si smontano tutte le parti plastiche e in pelle che verranno rimontate nella parte finale del processo per coprire le parti dell’auto blindata.

Armatura di una macchina blindata

automobile blindata

L’armatura è l’avvio effettivo del processo di blindatura dell’auto con l’applicazione delle corazze e dei materiali compositi progettati e realizzati nella fase precedente.
Si procede con l’aggiunta delle corazze al tetto delle auto blindate, al pavimento, alle pareti laterali e alla zona posteriore. I cristalli laterali, il parabrezza e il lunotto delle macchine blindate sono in un tipo di vetro speciale la cui superficie interna è foderata con una pellicola in policarbonato che sbarra il passo alla frammentazione.

Leggi anche il nostro articolo:   Tombini stradali: le differenze con la Germania e quanto costano

Si svolge anche in questa fase, la gestione del peso dell’auto blindata, dovuto appunto alla blindatura. Viene ottimizzato il sistema di sospensioni e di frenata dell’auto blindata. Si passa alla tutela della batteria, della scatola dei fusibili e del serbatoio. Infine, l’automobile blindata viene munito di pneumatici run-flat ad alte prestazioni. Le lamiere e la vetratura della cella abitacolo devono essere in grado di resistere ai colpi di munizioni anticarro della NATO.

Fase finale di un’automobile blindata. I vari livelli blindatura auto

Quando il veicolo è diventato effettivamente auto blindata, si riapplicano le parti plastiche, in legno o pelle secondo le esigenze del cliente, adoperando massima attenzione ai piccoli dettagli per assicurare la bellezza del prodotto finito. Le macchine blindate, oltre ad essere un oggetto di sicurezza sono anche sinonimo di lusso ed eleganza.

In questa fase sulle auto blindate, se richiesto si associano optional speciali come le sirene, le serrature a doppia porta, i faretti led, ecc.
Una volta che il veicolo è completamente ri-assemblato, subisce un rigoroso processo di controllo qualità al fine di garantire che l’auto sia conforme a tutti gli standard dei livelli blindatura auto riconosciuti a livello mondiale.

I vari livelli blindatura auto blindate e blindatura b4

I livelli blindatura auto seguono una scala ben precisa da VR1 a VR9, con VR che disegna l’acronimo di Vehicle Resistance. Si va dalla salvaguardia elevata (da VR1 a VR4) alla protezione massima (da VR5 a VR9).

BRV è invece l’acronimo di Bullet Resistant Vehicle, ovvero, la direttiva per la verifica e la certificazione di veicoli antiproiettile.

Protezione elevata: le auto blindate che corrispondono alla classe di protezione europea VR4 resistono alle munizioni per armi da fuoco di grosso calibro e proteggono gli occupanti, ad esempio, dalla crescente violenza della microcriminalità metropolitana.

Leggi anche il nostro articolo:   L’impressionante parco auto di Cristiano Ronaldo

Protezione massima: le vetture che sono inclusi nelle classi di protezione da VR6 a VR9 garantiscono una difesa adeguata contro la minaccia di azioni terroristiche.
La protezione di queste macchine blindate è in grado sia di sbarrare la strada ai proiettili di armi da fuoco militari, quasi due volte più veloci rispetto ai proiettili delle pistole, che di proteggere gli occupanti da schegge di granate e da esplosivi.

Mercedes-Benz Guard e le auto blindate: la mercedes blindata

auto blindata

E’ fra i pochi brand automobilistici ad avere un’intera gamma di macchine blindate.
Mercedes-Benz, è uno di quelli e offre sul mercato il maggior numero di auto blindate. Con la linea Mercedes-Benz Guard offre soluzioni su misura per soddisfare le diverse esigenze in materia di protezione con due livelli blindatura auto.
Possono infatti essere omologate secondo le seguenti due classi di protezione:
Protezione elevata (da VR1 a VR4) e protezione massima (da VR5 a VR9).
La G Guard e la S Guard sono macchine blindate che offrono un’ampia protezione, che va oltre le norme, nelle zone trasparenti in base alle classi antiproiettile 9 e 10.

Classe G Guard

Molto conosciuta col nome della Regina dei fuoristrada, provata da noi nella versione 4×4, per via del suo livello di sicurezza “di serie” già nelle versioni per tutti, è l’automobile blindata che, a nostro parere, meglio al mondo si presta.

Esteticamente, infatti, le modifiche apportate alla G 500 Guard sono pressoché invisibili. La protezione garantita è ai massimi livelli blindatura auto, con classe di resistenza VR7 a 360 gradi e rinforzi, per quanto riguarda parti della vetratura, fino alla classe 10.

La gamma completa della Mercedes blindata comprende la: E Guard, G Guard, M Guard, S Guard ed S 600 Pullman Guard.

automobile blindata mercede

Audi A8 L Securityauto blindate eleganti

L’Audi A8 L Security è una grande ed elegante macchina blindata di lusso di 5,27 metri di lunghezza che però si differenzia dalla versione normale per la verifica di tutti i principali elementi costruttivi al fine di misurare il livello di deformazione.

Leggi anche il nostro articolo:   La nuova 112 Abarth. Torna la nuova a112 autobianchi.

La fase iniziale della realizzazione della macchina blindata, che soddisfa i criteri di sicurezza VR9 per la resistenza ai colpi di arma da fuoco, è costituita dalla lavorazione di una carrozzeria di serie in alluminio già modificata, realizzata nello stabilimento di Neckarsulm (Germania) utilizzando la tecnica Audi Space Frame sulle auto blindate.

Tra le prove da superare per l’omologazione VR 9 c’è quella di resistenza alle cariche di esplosivo (in ottemperanza alle normative ERV del 2010).

Le dotazioni delle auto blindate e i livelli di blindatura auto

Se noi gente comune ci accontentiamo di qualche opzione come il climatizzatore automatico, degli interni in pelle o di un sistema multimediale per collegare il nostro smartphone, chi sceglie un’auto blindata è alla ricerca di ben altro.

Fra le dotazioni di sicurezza delle macchine blindate, ci sono infatti sistemi davvero impensabili. Eccone alcuni:

  • Un sistema per comunicare con chi si trova all’esterno della macchina blindata;
  • Un sistema di uscita di emergenza dall’auto blindata;
  • un sistema per l’erogazione di aria fresca d’emergenza all’interno dell’abitacolo dell’automobile blindata;
  • Un sistema antincendio attivabile mediante un sensore termico nei comandi della macchina blindata;
  • Il sistema di emergenza per l’aria respirabile che si serve di due bombole di ossigeno ospitate in una zona protetta delle macchine blindate;
  • un aspiratore antifumo per l’abitacolo dell’automobile blindata;
  • un impianto di segnalazione in tecnologia LED per trasferimenti in convoglio;
  • lampeggianti flash e sirena idonei alla auto blindata;
  • una predisposizione per comunicazioni dirette con le autorità;
  • un portabandiera;
  • un telefono fisso;
  • una “scatola nera”.

Consigliamo anche la lettura del nostro articolo Affitto gommoni TremitiNoleggio barche Isole Tremiti e anche dell’articolo Alternative alle catene da neve e rettifica motore.

Approfondisci qui sulle automobile blindata e sui livelli blindatura auto.